Pagine Romaniste

I giocatori scappano e i club si spaccano

di Redazione

Corriere dello Sport (A. Ramazzotti) – La Serie A si divide tra coloro che credono nella ripartenza e coloro che credono che nella stagione 2019/20 il pallone non rotolerà più. Infatti, nella riunione delle società di ieri mattina, battibecchi a parte, club come la Lazio, il Napoli, la Roma ed il Cagliari vogliono arrivare alla definizione della classifica sul campo. Mentre l’Inter, la Sampdoria, il Genoa, il Torino, l’Udinese ed il Brescia considerano concerta l’ipotesi che non si giochi più. Intanto gli allenamenti non si potranno riprendere fino al 4 aprile, e i giocatori che sono partiti per l’estero dovranno osservare il periodo di quarantena.