Dietrofront della Fifa. È caos calciomercato

Scadenze di contratto e prestiti, il futuro è un rebus. I giocatori della Roma aprono alla permanenza

di Redazione

Il Messaggero (E.Trotta) – Il calciomercato è nel caos più totale. La Fifa prima conferma la possibilità di estendere i contratti oltre il 30 giugno, e poi cambia idea attraverso le parole del suo legale Emilio Garcia Silvero. Il Napoli non potrebbe schierare Mertens e Callejon, la Roma Smalling, Mkhitaryan e Kalinic, il Milan Ibrahimovic. La situazione è in divenire e le leghe sono comunque convinte di poter trovare una soluzione. La Roma per esempio sa di poter contare sulla disponibilità dei giocatori in prestito che finirebbero volentieri la stagione nella Capitale.