Il Tornatora

Borini: “La Roma non si è pentita di avermi ceduto”

di Redazione

Il neo attaccante del Liverpool Fabio Borini è tornato a parlare del suo trasferimento dalla Roma ai Reds avvenuto quest’estate. Pur mostrando entusiasmo per essere tornato a giocare oltremanica, dopo la prima esperienza nello Swansea, Borini ha voluto lanciare un messaggio piccato ai dirigenti giallorossi. Ecco le sue dichiarazioni a Sky Sport:

“L’Inghilterra è la mia seconda casa, ma mi è dispiaciuto andar via. Non credo che a Roma si siano pentiti della scelta che è stata fatta: sono convinti di ciò che hanno deciso”.