Bologna, Mihajlovic: “Difficile vincere le partite se non la butti dentro. Ci stava stretto anche il pareggio”

Ci stava stretto anche il pareggio, ma se non la butti dentro è difficile vincere, specialmente contro squadre come la Roma, che hanno giocatori capaci di punirti al primo errore“. Questa la fotografia della partita secondo l’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, contento della prestazione dei suoi ma certamente non del risultato. “Ai miei giocatori non posso rimproverare nulla – continua il serbo – ma serve più concretezza sotto porta. Ci stiamo lavorando, quando ci sbloccheremo i gol arriveranno“. L’ex Torino torna anche sugli episodi che hanno condizionato la gara: “Il rigore ci poteva stare, diciamo che somiglia un po’ al basket: se stai fermo è sfondamento, se vai verso l’avversario è fallo. Su alcune cose possiamo migliorare – scrive Il Resto del Carlinosoprattutto sulle palle inattive e sulla finalizzazione delle opportunità che ci costruiamo con il gioco“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A