Arrivederci Roma: «Pensiamo positivo puntando dritto ad un’altra Champions»

Al triplice fischio gli animi si dividono tra soddisfazione per aver raggiunto comunque un risultato importante e amarezza per essersi fermati a pochi metri dal traguardo. In finale va il Liverpool ma giocatori della Roma incassano gli applausi del proprio pubblico e, come riferisce La Gazzetta dello Sport, anche se a fine partita è molto il rammarico tra i giocatori giallorossi, anche per alcune decisioni dell’arbitro: «C’erano due rigori clamorosi. Quello che è successo in questa Champions, però, deve essere un punto di partenza per il prossimo anno. Alziamo la testa e continuiamo».

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A