Dopo il Paok Salonicco, anche la Roma si accoda alla lotta contro la DMD (Distrofia muscolare di Duchenne), una grave patologia che colpisce per lo più i bambini e che colpisce i muscoli. Lo rende noto lo stesso club su Twitter:

“Grazie Paok. La Roma è orgogliosa di unirsi a questa straordinaria iniziativa per sensibilizzare migliaia di bambini in tutto il mondo che soffrono del disturbo DMD che impedisce loro di correre o camminare. Adesso chiediamo anche al Manchester United di usare la sua fama per supportare per questa campagna”.