Gazzetta dello Sport – Conclusa l’Opa. Spesi 9,8 milioni, i neoproprietari salgono al 78 %

Colpo di scena nell’ultimo giorno. I terremoti della Borsa hanno regalato uno scoppiettante rush finale all’offerta pubblica di acquisto (Opa) lanciata dalla Neep, cioè la società nuova proprietaria della Roma formata dai 4 soci americani guidati da DiBenedetto e UniCredit. Del 33% circa di azioni disponibili, i soci hanno venduto ai nuovi proprietari il 10,94% dei titoli al prezzo convenuto di 0,6781, pari a un controvalore di 9.831.925 euro. La quota di controllo della Neep, perciò, passa dal 67,097% al 78,03%. La cifra stanziata per l’Opa era di 29.570.365, perciò DiBenedetto & Co., come si supponeva, hanno avuto la possibilità di effettuare un buon (e preventivabile) risparmio. Entro il 31 dicembre, comunque, sarà varata una già prevista ricapitalizzazione di 50 milioni di euro.
Gazzetta dello Sport

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A