Il Messaggero (G.Lengua) – Paulo Fonseca nell’immediato post partita di San Siro è riuscito a trattenere la rabbia davanti ai microfoni, coprendo il comportamento della sua squadra con dichiarazioni palesemente di circostanza (“La condizione fisica ha influito, abbiamo sempre controllato gli spunti del Milan”), ma in realtà la rabbia per la sconfitta era tanta e il portoghese l’ha sfogata nel colloquio con i giocatori prima dell’allenamento di ieri. Il tecnico vuole più concentrazione affinché gli errori banali commessi con Milan e Sampdoria non avvengano più. Intanto Nicolò Zaniolo ieri ha preso parte alla seduta d’allenamento con la prima squadra (“Che bello essere tornato con voi”, ha scritto su Instagram): un significativo passo in avanti verso il rientro in campo che da tabella doveva avvenire a metà luglio ma viste le ottime condizioni non è escluso che riesca a strappare la convocazione per Parma o Brescia.