Virginia vuole il suo Colosseo

Virginia Raggi, ha annunciato che la delibera sul progetto Stadio della Roma “a breve arriverà in Giunta”

di Redazione

Il Tempo (F. Magliaro) – L’accelerazione è di quelle importanti: dopo mesi di melina, rinvii, mezze parole, ieri il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha annunciato che la delibera sul progetto Stadio della Roma “a breve arriverà in Giunta”. Le elezioni comunali del resto si avvicinano e lo Stadio della Roma diventa una succulenta carta elettorale da giocarsi: insomma, dal “cancelliamo il progetto” espresso dalla Raggi nella campagna elettorale 2016 siamo passati al “fortissimamente volli” il nuovo “Colosseo”. Lunedì 20 dovrebbe arrivare il via libera definitivo dei consiglieri 5Stelle in Campidoglio. In primis in Giunta vanno adottati i testi delle convenzioni con la Regione Lazio per la Roma-Lido di Ostia e con la Città Metropolitana per la via del Mare. Poi questi atti dovranno essere inseriti come parte essenziale della delibera stadio. Poi inizierà il vero processo con cui si arriverà alla votazione finale in Assemblea. Dopo la Giunta, le Commissioni, che saranno almeno cinque: Urbanistica, Mobilità, Lavori pubblici, Ambiente e Commercio. Poi il voto definitivo.