Pagine Romaniste

Vietto-Alario: la Roma sceglie

di Redazione

Corriere dello Sport (G.D’Ubaldo) – Mentre il giovanissimo Ünder sta arrivando a Roma e ci sono grosse aspettative per colui che è considerato il Dybala turco a Trigoria, il direttore sportivo Monchi dopo un paio di giorni trascorsi in Spagna proverà a mettere a segno altri colpi per accontentare Eusebio Di Francesco. Mentre per Defrel si aspetta l’ufficialità da un momento all’altro (l’accordo con il Sassuolo è stato trovato, ma si ragiona ancora sulle modalità del pagamento) e per Nastasic ieri si è registrata una battuta d’arresto, anche la ricerca del terzino sinistro è diventata una priorità. Il diesse ha almeno sei-sette nomi per il ruolo e nei primi posti della lista compaiono Kostas Stafylidis (29 presenze e 4 gol stagionali), greco classe 1993 dell’Augsburg e compagno di Manolas in Nazionale, e Jonny Castro, 23 anni del Celta Vigo, per il quale il dirigente romanista ha fatto un sondaggio nei giorni scorsi. Più defilato, Riza Durmisi (29 presenze e una sola rete stagionale), classe ’94 danese con origini macedoni del Betis Siviglia, che Monchi conosce bene.

ANCHE L’INTERPer Kostas Stafylidis la Roma dovrà superare la concorrenza dell’Inter, che spesso in questo mercato segue gli stessi obiettivi di mercato dei giallorossi. La valutazione di Stafylidis è di circa cinque milioni di euro, ma l’Augsburg proverà ad alzare il prezzo e approfittare delle numerose richieste. La Roma ha bisogno di un giocatore affidabile, perché Emerson sarà pronto solo a novembre dopo l’infortunio al ginocchio e Mario Rui da ieri è ufficialmente un giocatore del Napoli. Non sono da escludere novità nei prossimi giorni se non addirittura nelle prossime ore.

CONTATTI – Monchi è in costante contatto con Di Francesco e gli ha assicurato anche nelle ultime ore che i rinforzi arriveranno. Dopo Ünder, anche gli altri quattro giocatori che si aspetta l’allenatore saranno acquistati e potranno arrivare anche durante la tournèe americana.

CENTRAVANTIPer il ruolo di vice Dzeko si cerca un giovane. Monchi aveva provato già la scorsa estate a portare a Siviglia il centravanti del River, Lucas Alario. Probabilmente farà un nuovo tentativo. Nelle ultime ore è stato offerto in prestito anche Luciano Vietto dell’Atletico Madrid. Entrambi hanno passaporto italiano. Vietto gioca nel campionato spagnolo e Monchi lo ha visto tante volte.

IL BABY – Mancano ancora alcuni giocatori, ma Di Francesco non crea allarmismi, in tournèe porterà alcuni ragazzi della Primavera che gli sono piaciuti durante il ritiro di Pinzolo. Tra questi il centravanti Tumminello, al quale l’allenatore aveva già pensato ai tempi del Sassuolo. Il ragazzo ha molte richieste, il suo procuratore ieri ha detto che nei prossimi giorni si deciderà il suo futuro. In attesa del vice Dzeko e del recupero della migliore condizione da parte del bosniaco, il ragazzo di Trapani potrebbe avere una grande chance.