Il Tornatora

Verona-Roma, Bocchetti: “Meritavamo qualcosa in più, ma dobbiamo fare i complimenti alla Roma che è un’ottima squadra”

di Redazione

Salvatore Bocchetti, difensore dell’Hellas Verona, ha rilasciato delle dichiarazioni dopo la partita persa contro la Roma ad alcuni cronisti gialloblu. Ecco le sue parole:

Ritenete di aver giocato bene nonostante i gol subiti?
Spiace aver subito tre gol, però la Serie A è un campionato difficile. Dobbiamo lavorare.

Pagato caro i pochi errori fatti?
Sì, ci hanno condizionato, perché stavamo giocando bene. Perdere così fa male, abbiamo costruito occasioni importanti che potevamo sfruttare meglio.

Sentite di esservela giocata alla pari con loro?
Sì, anche in altre partite abbiamo giocato bene. Peccato però, perché meritavamo qualcosa in più, ma dobbiamo fare i complimenti alla Roma che è un’ottima squadra.

Avete lo spirito giusto per salvarvi?
Il nostro obiettivo è la salvezza, dobbiamo raggiungerla il prima possibile.

Cosa vi ha detto l’arbitro sul gol annullato?
Subito non ho capito bene, poi ho saputo che è stato fischiato il fuorigioco a Zaccagni.

Come è stato marcare Dzeko?
Il reparto offensivo della Roma è di tutto rispetto, sono molto forti e oggi si è visto. Sugli episodi però noi potevamo fare meglio.