Uno scontro diretto che vale la stagione

Il Tempo (F.Biafora) – Attacco al secondo posto. La Roma ha iniziato il 2021 nel migliore dei modi possibile battendo Sampdoria e Crotone e ora non vuole deludere le aspettative nello scontro diretto con l’Inter. I nerazzurri hanno tre lunghezze di vantaggio rispetto agli uomini di Fonseca e la sfida di domenica alle 12:30 per i giallorossi rappresenta un’occasione succulenta per agganciare una delle squadre nettamente favorite per lo scudetto.

Ad arbitrare la sfida sarà Di Bello, fischietto che in stagione ha diretto la Roma proprio nei match con le altre big: con Napoli e Atalanta sono arrivate due pesanti sconfitte, mentre con la Juventus è finita in parità. Quello di domenica sarà un crocevia fondamentale per il futuro della Roma, che dopo lo scontro con l’Inter è attesa dal derby. 

Oltre a quello di Spinazzola, ci sarà il ritorno dal primo minuto di Veretout, Pellegrini e Dzeko, tenuto inizialmente a riposo in Calabria. I senatori conoscono l’importanza di questa partita e stanno cercando di tenere alta l’asticella degli allenamenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A