Il Tornatora

Under21, Di Biagio: “Ho fiducia in questi ragazzi”. Romagnoli: “Domani è una finale”

di Redazione

Alessio Romagnoli PR

Domani a Lurgan (calcio d’inizio alle 16 ora locale, le 17 italiane) la Nazionale Under 21 affronta l’Irlanda del Nord per conquistare tre punti e continuare a sperare nella qualificazione ai prossimi Campionati Europei: “Sara’ una gara difficile – avverte Di Biagio nella conferenza stampa della vigilia – molto simile a quella dell’andata. Loro hanno tutto da guadagnare, mentre noi abbiamo un unico obiettivo e dovremo raggiungerlo“. “Mi aspetto la solita determinazione da parte di chi andra’ in campo – ribadisce Di Biagio – e ho un fiducia illimitata in questi ragazzi. Se faremo quello che siamo capaci di fare non ci saranno problemi. Chi andra’ in campo dovra’ essere piu’ uomo che giocatore perche’ e’ una partita in cui saranno l’attenzione e la concentrazione, ancor piu’ che le giocate, a fare la differenza“.

In difesa dovrebbe trovare spazio Alessio Romagnoli, partito nell’undici titolare con la maglia della Roma nei match con Bologna e Inter. Adattato nel ruolo di laterale difensivo a sinistra, ha mostrato personalita’, confermando tutte le sue qualita’: “E’ un buon periodo per me, ho iniziato a giocare e devo continuare a far bene con la Roma. Dobbiamo vincere a tutti i costi, questa partita e’ una finale. Ci restano da giocare tre incontri e dobbiamo vincerli tutti“. Il pericolo domani arrivera’ dall’alto: “L’Irlanda del Nord e’ una squadra molto forte fisicamente – avverte il difensore giallorosso – puntano molto sul gioco aereo e dovremo stare attenti“.