Tutti pazzi per Mou

Il Tempo (E. Zotti) – Tutto intorno a Mou. Potrebbe essere questo il nuovo slogan della Roma, che orami dal 4 maggio è in attesa di accogliere nella Capitale il nuovo condottiero giallorosso. Nella sua nuova avventura il tecnico avrà voce in capitolo su ogni aspetto, inclusa la gestione degli infortuni: non a caso ad affiancare i medici Manara e Costa arriverà un nuovo responsabile sanitario che potrebbe essere indicato proprio da Mourinho.

Nel frattempo la società e al lavoro per organizzare la preparazione estiva ma soprattutto per cercare di piazzare i colpi in entrata e concordati tra Tiago Pinto e lo Special One: il tutto in pieno “stile Friedkin” e cioè nel più assoluto riserbo. Nell’ultimo mese l’unico a rompere il silenzio è stato proprio Mourinho, che dal momento del suo annuncio ha sfruttato i social per inviare messaggi studiati alla galassia romanista.

L’ultimo squillo del portoghese è arrivato ieri, quando ha pubblicato sul suo profilo Instagram una foto che lo ritrae durante un allenamento con il preparatore Carlos Lalin accompagnata dalla prima notizia che riguarda la sua Roma: “Il 6 luglio sta arrivando”. Il riferimento è al giorno fissato per il raduno a Trigoria, quando il tecnico e la sua nuova squadra si troveranno per la prima volta faccia a faccia al Fulvio Bernardini. L’inizio degli allenamenti invece è previsto per il giorno successivo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti