La Gazzetta dello Sport (C. Zucchelli) – In un pomeriggio di quarantena, Francesco Totti, ex capitano e dirigente romanista, si diverte chiacchierando con il suo amico Alberto Aquilani in diretta su Instagram. Lo storico numero 10 spiega come sta trascorrendo questi giorni particolari, chiuso in casa con la famiglia. Si allena due volte al giorno e, anche se per il momento il padel con gli amici e il calcio a 8 sono fermi, resta sempre attivo al livello sportivo, perché magari gli: “Tocca tornare a giocare l’anno prossimo”, come detto ironicamente da Totti. Prosegue intanto la sua nuova carriera da procuratore, ma soltanto al telefono in questo momento.