Alberto De Rossi allenatore Primavera PR

L’allenatore della Roma Primavera, Alberto De Rossi, ha parlato alla vigilia della sfida con l’Atalanta, valida per i quarti di finale del Torneo di Viareggio“La prossima gara ci porrà di nuovo di fronte a degli avversari che conosciamo bene e che abbiamo avuto la fortuna e il piacere di incontrare nelle due recenti semifinali di Coppa Italia – ha detto De Rossi. – La considerazione che abbiamo dell’Atalanta è molto alta perché è un ottimo gruppo con una tradizione importante e una società alle spalle che punta da tanti anni sul settore giovanile: non a caso negli anni ha tirato fuori tanti giocatori di qualità, presenti anche nella rosa attuale”

“Quella di domani sarà una gara difficile e credo molto equilibrata, come le due sfide che abbiamo disputato contro i nerazzurri in Coppa Italia – continua il tecnico della Primavera – Ma sappiamo benissimo che in questa seconda fase del torneo di Viareggio, come già successo ieri contro il Palermo, affronteremo tutte squadre molto preparate e competitive”.

“Ci stiamo preparando al meglio alla partita: la certezza è che i ragazzi stanno bene e sono molto motivati – prosegue De Rossi – . Arrivati a questo punto del torneo speriamo di andare avanti cercando di battere l’Atalanta con la stessa voglia e determinazione con cui abbiamo battuto il Palermo. Sono tornati in gruppo i ragazzi che fino a domenica erano impegnati con la prima squadra: in questo modo, oltre a fornire il loro indubbio supporto tecnico, possono alleggerire la pressione, soprattutto fisica, dei compagni di squadra che hanno partecipato alla prima fase. Cosa ancora più importante, poi, è che si è ricomposto un gruppo molto unito e di questo siamo molto contenti”.

Asroma.it