Il Tornatora

Tor di Valle, la svolta di governo fa tornare l’ottimismo

di Redazione

Certo, è presto per parlare di lieto fine, la svolta politica nazionale è stata presa dalla Roma come una possibile svolta positiva anche per la questione relativa al nuovo stadio. L’impressione è che ora la Capitale torni al centro dell’attenzione di Palazzo Chigi, con lo stadio che potrebbe rappresentarne uno dei motori di sviluppo. Chissà se della questione non si inizierà a parlare già oggi, visto che è in programma un vertice tra la sindaca Raggi e alcuni esponenti del Pd. Sul tavolo la questione dei rifiuti, ma non è escluso che si prendano in considerazione anche altri dossier. La prossima settimana ci sarà poi un incontro tra rappresentanti della Roma, Eurnova e la Commissione Urbanistica, che potrebbe dare il via libera alla convenzione. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.