Tor di Valle a Vitek. Ora tocca a Friedkin

Il Tempo (F. M. Magliaro) – Dopo mesi di trattative, ieri pomeriggio il Consiglio di Amministrazione di UniCredit ha approvato la cessione della Capital Dev alla CPI Property Group di Radovan Vitek. Sono stati sottoscritti gli accordi per la cessione dei terreni di Tor di Valle, dove dovrebbe sorgere il nuovo Stadio della Roma. L’operazione, da un valore totale di 250 milioni di euro, fa uscire di scena Luca Parnasi. Domani Vitek incontrerà i Friedkin, nuovi proprietari del club giallorosso, dopo i numerosi rendez-vous degli ultimi mesi. Ora la parte meno convinta del Movimento 5 Stelle, con l’uscita di Parnasi, dovrebbe sciogliere i dubbi e questo potrebbe incidere sulla votazione di Convenzione e Variante in Consiglio comunale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A