Tiribocchi (Atalanta): “Non c’è mai stato niente di concreto tra me e la Roma. Con i giallorossi dovremo stare attenti”

Simone Tiribocchi, attaccante dell’Atalanta, parla della sfida tra la sua squadra e la Roma di sabato pomeriggio. Il calciatore , nato a Colleferro, nella provincia della Capitale, e da sempre tifoso del club giallorosso ha dichiarato:
Conoscevo da tempo le qualità di Denis, so che può dare tanto. Mentalmente siamo partiti bene, con la cattiveria giusta per fare più punti possibili e ci stiamo riuscendo, speriamo di continuare a far bene. Di un mio passaggio alla Roma se ne è parlato molto- ha detto a Centro Suono Sport -, ma di concreto non c’è mai stato nulla, anche se avrebbe fatto piacere sia a me, che alla mia famiglia. Per quello che riguarda le polemiche di questa estate legate a Totti posso dire che molte volte si creano delle situazioni che credo sia meglio evitare, Francesco mi basta vederlo giocare la domenica per smentire le critiche, è molto forte non c’è dubbio. Abbiamo preparato abbastanza bene la partita, ma andremo più nel dettaglio domani in allenamento pre partita, sappiamo bene del possesso palla della Roma, è una partita difficile, staremo attenti. La squadra di Luis Enrique è una squadra che deve ancora capire molto, ha un allenatore che presenta moduli diversi rispetto al campionato italiano, bisogna aspettare anche perchè si vede che i ragazzi hanno voglia di fare“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A