Il Tornatora

Il Messaggero – “Piola” tutto esaurito. Tesser carica i suoi: “Grinta e umiltà, solo così si vince”

di Redazione

L’attesa è finita. Una partita importante per gli azzurri, alla ricerca dei tre punti dopo i pareggi ottenuti nelle ultime giornate di campionato. A tenere alta la concentrazione in casa Novara ci ha pensato Attilio Tesser.

La Roma è una squadra molto forte, gioca un ottimo calcio. Noi dobbiamo fare la nostra partita, mettendoci tanta umiltà, ma allo stesso tempo molta cattiveria e determinazione, senza deconcentrarci. L’avversario è sicuramente ostico però possiamo farcela, soprattutto grazie al sostegno dei nostri tifosi.

Al Piola infatti ci sarà il pubblico delle grandi occasioni: i biglietti sono infatti esauriti nel giro di una settimana. L’unico rammarico per i tifosi di casa sarà l’assenza del numero dieci avversario Francesco Totti, in molti avrebbero voluto vederlo in campo. Contro i giallorossi il tecnico azzurro recupera Paci in difesa, il quale affiancherà Centurioni, vista l’assenza di Lisuzzo. A centrocampo confermato il trio Marianini, Porcari, Rigoni, con il romano Mazzarani trequartista, dietro alla coppia d’attacco Jeda-Meggiorini. Nonostante la forte pioggia caduta su Novara nelle ultime quarantotto ore, la partita non dovrebbe essere rinviata.
Il Messaggero – Riccardo Paolo Guglielmetti