Il Tornatora

Tesser: “La Roma mi ha impressionato, gioca il miglior calcio d’Italia”

di Redazione

Alla vigilia del match contro la Roma, il tecnico del Novara Attilio Tesser parla in conferenza stampa del difficile match contro i giallorossi in programma domani  alle 20.45 allo stadio Silvio Piola

Cosa si aspetta dalla Roma, sarà una partita difficile?

Loro giocano sempre un calcio lineare, molto deciso. E’ una squadra tecnica di manovra, gioca il miglior calcio tra tutte le squadre che ho visto. E’ una squadra forte, ma noi dobbiamo sempre imporre il npostro gioco, abbiamo dimostato che possiamo giocarcela contro chiunque”.

E’ vero che la Roma l’ha impressionata più dell’Inter?

“Si sta parlando tanto di questo modulo, in termine di organizzazione di squadra credo che sia diverso da tutte le altre. Poi può piacere o non piacere, ma differente dalla media del resto del campionato”. 

Cosa le piace di più della Roma di Luis Enrique e quali pensano sia le maggiori peculiarità?

“Grande possesso palla, il pallone lo gestiscono sempre loro. Il tecnico ha portato questa nuova mentalità, differente dalla nostra dove verticalizziamo di più. Ti fanno correre per tutta la partita poi provano ad affondare negli ultimi metri”

Avete preparato qualche contromisura per cercare di evitare questo tipo di problema?

No, è chiaro che vedendoli giocare abbiamo cercato si sistemare qualche situazione tattica. Correre bene è arrivare sul pallone, concedere meno, togliere spazi alla Roma, ma poi dobbiamo anche giocarcela fino in fondo