Il Tornatora

Tentazione americana, lo stadio della Roma dirottato a Fiumicino

di Redazione

Se non è il classico piano B, un po’ gli assomiglia. Per lo stadio della Roma calcio gli americani hanno già speso una barca di quattrini: 93 milioni, dicono. E a vederli finire tutti nella pattumiera non ci pensano proprio. Ecco perché nelle scorse settimane è stato sondato Esterino Montino, sindaco pd di Fiumicino. Scopo del sondaggio: appurare la disponibilità del suo Comune a ospitare lo stadio destinato invece a Tor di Valle, se l’estenuante trattativa con il Campidoglio dovesse per una qualche ragione naufragare. Lo scrive La Repubblica.