Il Tornatora

Super Zaniolo. Un’ottima Roma batte il Porto nell’andata degli ottavi

di Redazione

La Champions è una brutta bestia e le partite danno verdetti certi solo dopo centottanta minuti. Ma quella di ieri sera Zaniolo la ricorderà finché vive. La sua doppietta però non consente alla Roma di stare tranquilla in vista di una qualificazione per niente scontata. Il gol della beffa del Porto complica maledettamente la trasferta porotghese del 6 marzo. Il match però va come dovrebbe, con i giallorossi che fanno la partita e non riescono ad essere precisi negli ultimi metri fino alle reti del numero 22 e con i Dragoes che fanno male all’unica vera occasione. Ora in Portogallo sarà battaglia vera. Lo scrive Il Tempo.