Stadio, tifosi: ecco il piano di Costanzo

Corriere dello Sport (J. Aliprandi) –  Maurizio Costanzo è pronto a cominciare il suo lavoro nella nuova Roma di Dan e Ryan Friedkin. Il giornalista, conduttore, autore e sceneggiatore, per altro grande tifoso giallorosso, sarà advisor per le strategie di comunicazione.

Un collaboratore esterno, ma che con la sua esperienza potrà aiutare il club nel lavoro di comunicazione, ancor più fondamentale con l’arrivo di José Mourinho. I primi contatti con i Friedkin risalgono a due mesi fa, la firma invece a mercoledì scorso. Si occuperà del progetto stadio, dell’informazione con giornali e radio, ma anche di riallacciare quel rapporto tra club e tifoseria che nel corso dell’era della presidenza di James Pallotta si era deteriorato. 

E naturalmente aiuterà il settore della comunicazione giallorossa che nei prossimi mesi potrebbe subire alcuni cambiamenti. Ad esempio, la radio ufficiale del club potrebbe chiudere: troppa concorrenza con le emittenti locali che da vent’anni si accaparrano gli ascolti dei tifosi romanisti. Al posto della radio potrebbe essere creata una sezione podcast sul sito della Roma, e passare anche nel canale televisivo del club che vedrà altri cambiamenti, da alcuni conduttori a nuovi programmi che coinvolgeranno i tifosi giallorossi. 

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti