Trattenere Smalling (quasi) ad ogni costo

Con la Champions il club è disposto ad offrire 15 milioni al Manchester United o, in alternativa, prendere Vertonghen

di Redazione

Il Messaggero (S.Carina) – La speranza di trattenere Smalling sta facendo spazio alla consapevolezza che determinate cifre, per un trentenne, sono difficilmente sostenibili. Un’operazione che tra cartellino (almeno 20 milioni la richiesta del Manchester United) e contratto triennale al calciatore (da 3 milioni netti all’anno che lordi diventano 5,5) rischia di “pesare” sulle casse del club quasi 40 milioni (37). Per questo motivo a Trigoria stanno valutando delle alternative. Al momento il profilo che intriga maggiormente è quello del 33enne Vertonghen che a fine stagione si libererà dal Tottenham. Nei giorni scorsi il belga, che ha come priorità quella di giocare, ha aperto alla possibilità di approdare nel nostro campionato: “Mi affascinano Spagna e Italia e ho già ricevuto qualche offerta”. Non ancora dalla Roma e probabilmente nemmeno dall’Inter.