Smalling, occhio a Immobile e ai calci d’angolo: Roma, nuovo esame di maturità

Corriere della Sera (G.Piacentini) – Secondo esame di maturità consecutivo nel giro di pochi giorni per la difesa della Roma. Dopo la coppia Lukaku-Lautaro Martinez, affrontati domenica scorsa all’Olimpico, stasera i difensori giallorossi dovranno fronteggiare Ciro Immobile. Ad occuparsi del bomber laziale dovrebbe pensare ancora una volta Chris Smalling. Una difesa, quella giallorossa, che non lascia dubbi ma che ha ancora qualche carenza, come sui calci d’angolo.

Al netto del clamoroso errore di Pau Lopez che ha regalato ad Acerbi la palla del pareggio nel derby di ritorno dello scorso anno, anche in quella occasione la difesa romanista era piazzata malissimo rendendosi protagonista di una serie di errori che poi ha portato al gol laziale. Tornando a come fronteggiare gli attaccanti biancocelesti, è possibile che il tecnico portoghese ripeta la strategia messa in pratica con l’Inter, con Smalling e Ibanez ad alternarsi nella marcatura di Immobile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A