Pagine Romaniste

Sì della Raggi: “Relazione ok, la Roma avrà il suo stadio”

di Redazione

Lo stadio si fa“: si è aperto così l’incontro di ieri sullo Stadio della Roma che ha visto protagonisti la sindaca Virginia Raggi e il professore del Politecnico di Torino, Bruno Dalla Chiara, firmatario della relazione sulla mobilità attorno al nuovo impianto. Il sì dell’ateneo piemontese è un ‘sì condizionato’, poiché sarà necessario che il 50% del flusso sia tramite trasporto ferroviario, per non mandare in tilt un intero quadrante già trafficato di per sé. Per questo, sarà necessario potenziare la Roma-Lido, per cui è previsto un investimento di 180 milioni di euro. Si dice sicuro Mauro Baldissoni, vicepresidente della Roma:Non ci sono timori. Ai lati di Tor di Valle passano due ferrovie e attraverso il loro rafforzamento, che avverrà tramite finanziamenti in parte nazionali e in parte a carico del proponente, sarà possibile raggiungere lo stadio comodamente“. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.