Sfida da Champions: Borja contro Ibra, tabù-big da sfatare

La Repubblica (F.Ferrazza) – Una sfida diretta per la Champions per la Roma, che spera di sfatare il tabù delle big. Cinque punti separano i giallorossi dal Milan, Fonseca non potrà avere a disposizione l’infortunato Dzeko. “Ma sarà una grande sfida tra Ibra e Mkhitaryan – riflette Fonseca – entrambi stanno facendo una grande stagione, è davvero difficile stabilire chi dei due sia più decisivo per la propria squadra“.

Il tecnico prova a levare un po’ di peso dalle spalle di Mayoral, passandolo su quelle più robuste dell’armeno, che di certo non soffre timori reverenziali nei confronti dell’avversario. D’altra parte Fonseca – che è in scadenza contrattuale ed è corteggiatissimo da club portoghesi come Benfica e Porto – è consapevole di quanto sia importante in chiave Champions la gara di stasera contro il Milan. “Non mi fido delle difficoltà che stanno avendo, perché stanno facendo una grande stagione“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A