Il Tornatora

Senti El Shaarawy: “Dobbiamo essere molto più cattivi”

di Redazione

Uno dei pochi a salvarsi nel pareggio della Roma contro il Chievo è stato Stephan El Shaarawy. L’attaccante è uno dei più in forma, sia dal punto di vista fisico sia da quello mentale, e con il gol di ieri ha fatto diventare i clivensi la sua vittima preferita. Questo uno stralcio delle sue parole, riportate da La Gazzetta dello Sport: “Siamo riusciti ad andare in vantaggio e l’unica cosa che posso dire è che dovevamo chiuderla e andare avanti di 3 gol. Non è andata così e sicuramente ci hanno condizionato gli episodi, dovevamo stare più attenti su delle situazioni difensive e quindi è un pareggio che fa male. Dare una spiegazione è un po’ difficile. Dobbiamo migliorare in molte situazioni. A livello difensivo, che parte dagli attaccanti, fino ai centrocampisti e ai difensori. Dobbiamo essere tutti molto più attenti in alcune situazioni e cercare di migliorare. La strada da seguire è quella di alzare la testa e lavorare“.