Pagine Romaniste

Scontri come nel 2014: accoltellato tifoso del Cska

di Redazione

Tornano gli scontri fuori dallo Stadio Olimpico. Questa volta il palcoscenico è il Ponte Duca d’Aosta, dove a un tifoso russo sono state inferte coltellate, mentre altri due hanno riportato ferite da taglio e contusioni nelle colluttazioni. Quindici i tifosi romanisti fermati. Come scrive La Gazzetta dello Sport, altri focolai di guerriglia a Piazza Mancini sono stati prontamente spenti dalle forze dell’ordine: in questo caso sono stati presi due russi e un tifoso giallorosso. Dopo i disordini di Liverpool e il caso Sean Cox, la Roma questa volta rischia di pagare a caro prezzo gli atti dei suoi supporters. In aggiunta a una multa, potrebbe arrivare la chiusura di una trasferta oppure dell’Olimpico per il prossimo match europeo in casa.