Saloon Roma. Ranieri, c’è un altro caso

di Redazione

Ci mancava solo questa. Oltre i risultati deludenti, i dirigenti della Roma devono anche disciplinare i giocatori dopo un’accesa lite avvenuta all’intervallo della partita contro la Spal tra El Shaarawy e Dzeko. Il bosniaco era molto agitato all’intervallo, tanto da litigare anche con i tifosi avversari, e, entrando nello spogliatoio a cominciato a prendere a calci qualsiasi cosa si trovasse intorno e a prendersela con El Shaarawy per un pallone non passato. L’italiano, indispettito da questo comportamento, ha risposto a tono e i due sono arrivati alle mani, seppur senza colpi violenti. I due si sono chiariti ma al loro ritorno dalle nazionali la Roma potrebbe adottare provvedimenti punitivi. Lo riporta Il Corriere dello Sport.