romulo

Queste le parole di Alex Firmino, agente del difensore del Verona Romulo, in esclusiva ad hellaslive.it:

L’Hellas Verona ha riscattato Romulo dalla Fiorentina?
“In realtà loro non l’hanno riscattato e non lo riscatteranno, perché la società (Hellas Verona, ndr) ha fatto sapere che sarebbe difficile acquistarlo della Fiorentina e trovare l’accordo col calciatore”.

Il riscatto era stato pattuito a 3 milioni di euro col club viola, conferma?
“Il diritto di riscatto è fissato a 3.5 milioni per l’intero cartellino del giocatore”.

Conferma l’offerta triennale da parte del club di via Belgio per Romulo?
“L’offerta c’è stata, ma non ci ha molto soddisfatti. Io devo pensare al bene e al futuro di Rômulo, questo giocatore è un grande professionista che si è sempre comportato nel migliore dei modi, e quindi merita la giusta valorizzazione. Nonostante il mancato accordo con il Verona c’è un ottimo rapporto e una grande stima reciproca. Saremo sempre grati per l’opportunità che ci ha concesso questa società, principalmente Sogliano, che ha creduto in Rômulo, e Mandorlini, che non ha esitato a dare fiducia al giocatore”

Su Romulo ci sono Juventus e Roma. Chi è in vantaggio?
“In realtà ci sono anche altri club che vogliono Rômulo, però se devo parlare di queste due squadre, dico che me piacciono entrambe. Tutto dipenderà del progetto che ci proporranno dobbiamo ragionare in questo modo: lui sta giocando benissimo e sarebbe un peccato andare a recitare un ruolo da comprimario e magari finire in panchina. Non esiste un contratto che consegni la certezza di essere sempre titolare, però dobbiamo studiare con attenzione tutte le varie possibilità-.

Il valore di mercato di Romulo è vicino ai 10 milioni?
“Il valore dipende dalla squadra che lo acquisterà. Ho in testa quanto vale Rômulo oggi, però non lo posso dire agli altri…”,