Roma, Zaniolo e la società: è rottura totale

Leggo (F. Balzani) – Ora basta. La Roma è stufa e non lo nasconde più. È stufa del comportamento di Zaniolo e di tutta la comunicazione che gravita intorno al calciatore sempre più ansioso di cambiare aria ma ben lontano dal volersi assumere la responsabilità di una rottura.

Dopo mesi di comportamenti tollerati a fatica dalla società e da Mourinho, e dopo interviste in cui Zaniolo ha parlato di Milan Juve e mai della Roma, si è arrivati a un punto di non ritorno.

La società non rinnoverà né adeguerà almeno fino a settembre il contratto del numero 22 e non intende accettare offerte al ribasso come quella della Juve da 30 milioni più McKennie. Così da 60 milioni ora la richiesta è salita a 80. Altrimenti Zaniolo resterà a Trigoria. Una presa di posizione forte, che comunque potrebbe subire cambiamenti in un mercato caldissimo.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti