Pagine Romaniste

De Rossi: “Stiamo facendo acquisti mirati e i giocatori forti sono rimasti. Siamo arrivati due volte secondi e questo significa che dobbiamo fare pochi innesti”. Zanzi: “Siamo felicissimi di questa partnership”

di Redazione

roma tv

Presentata a Trigoria la nuova Roma TV che sarà inclusa nel pacchetto Calcio e Sport di Sky. Presenti Zanzi, De Rossi e Caressa.

Zanzi:“Per noi è un passo avanti importanti, siamo felicissimi di aprire questa partnership più espansiva con Sky. Abbiamo una lunga relazione con Sky, ma con quest’accordo potremo fare tutto al meglio, soprattutto per i tifosi. A Trigoria stiamo facendo di tutto per avvicinare i tifosi alla squadra, ora con questo prodotto sarà possibile. Come in tutto ciò che facciamo, cerchiamo l’eccellenza. Siamo felici dunque di questa partnership. Grazie e forza Roma”.

Mammì, direttore programmi e produzione Sky: “Abbiamo lavorato molto a questo accordo, molto complesso, e non è facile trovarli di solito. Se questi accordi così complessi si fanno è perché c’è una visione comune. La visione comune è quella di offrire ai nostri abbonati sempre miglior servizio: contenuti e qualità. In questo Sky e la Roma sono vicini. Grazie alla vostra proprietà siete un club evoluto. Il tifoso va servito nel milgior modo possibile. Entro nel dettaglio dell’accordo. Inizierei dagli aspetti editoriali: Roma TV cambierà la sua struttura soprattutto per la sua offerta commerciale: sarà incluso nel pacchetto Calcio o nel pacchetto Sport, gratuito sul canale 213. Avevamo questa idea da un po’ e finalmente ci siamo riusciti. Inaugureremo questo nuovo corso con Sporting Lisbona-Roma. Ci sarà una sezione Roma Forever sui nostri servizi On Demand e ci sarà una vasta offerta di contenuti: partite storiche, programma History Remix, Special Features, sarà un contenitore in continuo evoluzione. Diritti d’archivio: dal nono giorno dopo la fine della partita, tutti i contenuti saranno esclusiva Sky come le conferenze stampa e l’accesso ai campi d’allenamento di Trigoria”.

Caressa, direttore di Sky Sport 24: “Abbiamo l’opportunità di vedere le amichevoli della Roma cosi vedremo a che punto sta la squadra in queste partite estive di alto livello, è importante per la squadra e noi di Sky apprezziamo molto queste partite di prestigio. Per noi l’abbonato è sacro. La copertura da Trigoria sarà come tutti gli altri anni, completa e continueremo a seguire con grande attenzione la Roma, quest’anno cercheremo di mettere insieme anche altre cose e cercheremo di dare una lettura diversa del nostro calcio. Un grande in bocca al lupo alla Roma per la stagione perché è importante sia per noi italiani che per voi”.

Caressa per De Rossi.

– Avete cambiato molto durante gli anni, quest’anno state mantenendo un equilibrio

“Quest’anno siamo bene o male gli stessi, la società sta facendo acquisti mirati e una squadra che arriva seconda due volte di fila no ha bisogno di cambiare molto. La squadra è forte e i giocatori forti sono stati tenuti, anche questo p rinforzarsi, può essere un vantaggio come affiatamento”

Come vedi questo campionato?

“La Juventus ci sembrava indebolita un anno fa, organico e allenatore, poi abbiamo visto una stagione incredibile migliore delle precedenti. Si stanno rinforzando molto le milanesi, la Lazio, mi incuriosisce molto Sarri viene dalla realtà piccola di Empoli, l’abbiamo visto in palcoscenici importanti e non ha mai sfigurato e vediamo ora cosa farà con dei giocatori che sono più forti di quelli dell’Empoli”

– L’anno scorso diete partiti benissimo poi anche in Champions l’umore è cambiato, ora con un anno in più di esperienza cambierà qualcosa?

“Probabilmente saremo in un girone di ferro anche quest’anno. Prima della conferenza del Bayern ero molto fiducioso, quella è stata un’esperienza importante, anche al ritorno abbiamo fatto una partita diversa e capisce il valore delle altre squadre, magari quest’anno le metteremo in difficoltà”.