Il Tornatora

Roma, tra Areola e Olsen spuntano Cillessen e Zoet

di Redazione

«Un saluto ai tifosi della Roma, scusate ma ora non posso parlare». Così Alisson Becker ieri pomeriggio si è congedato all’aeroporto di Ciampino prima di partire per l’Inghilterra. L’ufficialità ci sarà sabato dopo le visite mediche, con il portiere brasiliano che firmerà un quinquennale da 5.5 milioni netti a stagione e la Roma incasserà 75 milioni di euro compresi i bonus. Come riporta il quotidiano Corriere della Sera, ora la palla passa a Monchi, che dovrà trovare un sostituto all’altezza e magari aggiungere un altro calciatore che risollevi il morale della piazza. Per la porta i nomi sono sempre gli stessi: Areola, Olsen, Cillessen e la new entry Zoet del Psv, che nelle ultime ore ha scalato parecchie posizioni con conferme che arrivano anche dall’Olanda. Un acquisto da una decina di milioni, che consentirebbe al d.s. di mantenere un bel tesoretto per dare l’assalto ad un esterno di prima fascia. Il sogno resta Federico Chiesa, piace Forsberg del Lipsia. Non si è ancora concretizzato il passaggio di Ziyech al Lione: il marocchino magari potrebbe aspettare una chiamata da Trigoria.