Il Tornatora

Roma su Andersen. Veretout si decide

di Redazione

Probabilmente nel giro di una settimana Kostas Manolas sarà un nuovo giocatore del Napoli. Proprio per questo motivo Petrachi e De Sanctis si sono messi alla ricerca di un valido sostituto. Uno dei nomi più graditi in casa giallorossa è quello del danese Joachim Andersen. Il ventitreenne blucerchiato, che ha un prezzo di partenza di 40 milioni, ha già fatto capire alla società come il suo interesse sia quello di andare in una big per poter fare il salto di qualità. Sul giocatore è forte l’interesse del Tottenham. Gli Spurs nei giorni scorsi hanno fatto recapitare alla Sampdoria un’offerta di 35 milioni. Non solo gli inglesi, ma anche altre squadre italiane vorrebbero assicurarsi il difensore. Tra queste vi è anche il Milan di Giampaolo che, come affermato dallo stesso Andersen, è stato fondamentale nella sua crescita. Già a gennaio Ferrero aveva rifiutato un’offerta di 50 milioni dall’Inghilterra. La trattativa con la Roma potrebbe incanalarsi grazie a Defrel. Il francese dopo una buona stagione in prestito proprio con la maglia blucerchiata, potrebbe tornare a Genova attraverso un’operazione slegata da Andersen. Intanto domani la Roma tenterà di dare un’accelerazione alla trattativa che porterebbe Jordan Veretout a vestire giallorosso. Il regista francese è corteggiato anche dal Milan, che ha pareggiato l’offerta di ingaggio (2,5 milioni) che i giallorossi hanno proposto all’ex Aston Villa. Altro punto da affrontare, per portare in porto quest’operazione, è legato alla questione bonus, che sia nel caso della Roma che dei rossoneri sarebbero garantiti al giocatore in caso di raggiungimento di un piazzamento Champions. Lunedì alle 13 è confermato l’incontro di Fienga e Petrachi con Giuffredi (l’agente del giocatore), che dovrà presentare alla Fiorentina l’offerta della Roma. Il Milan però rimane sempre attivo sullo sfondo. Lo riporta Il Corriere dello Sport.