Roma stanca e sotto choc. Pedro: “Voltiamo pagina”

Corriere della Sera (G.Piacentini) –Non cerco alibi“, ha detto Fonseca dopo il Napoli, ma qualche attenuante per la Roma c’è. La stanchezza di squadra, per esempio, è stata un fattore così come le tante assenze che ha dovuto fronteggiare. Pedro rialza la testa: “Voltiamo subito pagina, ho fiducia nella Roma“. Contro il Napoli si è vista una squadra stanca ed è per questo che Fonseca ieri ha concesso un giorno di riposo. La trasferta di Cluj è stata massacrante. Poi si aggiungono le assenze di Smalling e Kumbulla, le condizioni precarie di Dzeko, Pellegrini, Ibanez e Mancini, poi l’infortunio di Veretout. Ora il doppio impegno casalingo contro Young Boys e Sassuolo. Poi le cose in società non vanno per il meglio. In un comunicato su richiesta Consob si legge infatti che l’indebitamento finanziario netto è cresciuto di 94 milioni di euro in pochi mesi. Rispetto a giugno 2020, quando era a 299,7 è salito fino a 393,8.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A