Roma-Porto 2-1: i giallorossi vincono la gara di andata con qualche rammarico – VIDEO GOL

di Redazione

Pagine Romaniste (dallo Stadio Olimpico, F.Biafora e G.Conflitti) – Si vince ma alla Roma resta l’amaro in bocca per come è andata la serata. I giallorossi battono il Porto 2-1 nella gara d’andata degli ottavi di finale, ma il parziale va stretto alla squadra di Di Francesco, che colpisce un palo con Dzeko e dopo il doppio vantaggio siglato da Zaniolo vede i portoghesi tornare in partita con la rete di Adrian Lopez su una svirgolata di Soares. Molto nervosismo in campo e in panchina, con diversi faccia a faccia duri tra giocatori e anche tra i due allenatori. Roma che si prende comunque una vittoria preziosa in vista della gara di ritorno in programma a marzo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

AS ROMA (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi (C), Pellegrini (82′ Nzonzi); Zaniolo (87′ Santon), Dzeko, El Shaarawy (90′ Kluivert).
A disposizione: Fuzato, Marcano, Juan Jesus, Pastore.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.
Diffidati: -.
Squalificati: -.
Indisponibili: Cengiz Under, Perotti, Olsen, Schick, Karsdorp.

FC PORTO (4-3-3): Casillas, Militão, Felipe, Pepe, Alex Telles; Danilo, Herrera (C), Otávio (84′ Hernâni); Fernando Andrade (76′ André Pereira), Soares, Brahimi (68′ Adrián Lopez).
A disposizione: Vaná, Maxi Pereira, Bruno Costa, Óliver.
Allenatore: Sergio Conceiçao.
Diffidati: Pepe, Éder Militão, Otávio.
Squalificati: Jesus Corona.
Indisponibili: Aboubakar, Marega, Marius.

Arbitro: Danny Makkelie (NED).
Assistenti: Mario Diks (NED) e Hessel Steegstra (NED).
Quarto Ufficiale: Kevin Blom (NED).
VAR: Pol van Boekel (NED).
AVAR: Jochem Kamphuis (NED).

Marcatori: 70′, 77′ Zaniolo (R), 79′ Lopez (P).
Ammoniti: Herrera (P), El Shaarawy (R).
Recupero:
1′ pt, 5′ st.
Totale paganti: 51.727.
Biglietti venduti: 51.254.
Incasso: 3.065.576

IL TABELLINO

SECONDO TEMPO

90′ + 5 – Finisce qui. Roma batte Porto 2-1 nell’andata degli ottavi di finale.

90′ + 3 – Contropiede non sfruttato dalla Roma. Nzonzi scarica su Kolarov che scarica il mancino verso la porta. Casillas para di volto e resta a terra.

90′ – Ci saranno 5 minuti di recupero.

90′ – Ultimo cambio Roma: fuori El Shaarawy, dentro Kluivert.

87′ – Secondo cambio di Di Francesco: esce Zaniolo per Santon.

84′ – Ultimo cambio del Porto: Hernâni per Octavio.

83′ – Gran destro a giro di Hector Herrera. Palla che sfiora il palo e termina sul fondo.

82′ – Primo cambio per la Roma. Pellegrini lascia spazio a Nzonzi.

79′ – GOL DEL PORTO. I biancoblu accorciano le distanze con Lopez.

77′ – GOL DELLA ROMA! Ancora Nicolò Zaniolo! Grande progressione di Dzeko, che calcia e prende il palo. Sulla respinta tap in del numero 22 per il raddoppio romanista.

76′ – Secondo cambio Porto: fuori Fernando, dentro André Pereira.

70′ – GOL DELLA ROMA! Attimi di tensione che caricano la Roma. I giallorossi iniziano il forcing e la sbloccano con Nicolò Zaniolo, bravo a bucare Casillas con un gran destro in diagonale.

68′ – Primo cambio del Porto: Brahimi non ce la fa, al suo posto Adrián Lopez.

67′ – Attimi di tensione tra panchine per via dell’infortunio di Brahimi, che per due volte rientra in campo bloccando il gioco.

66′ – Sempre Pellegrini, stavolta con un gran tiro centrale. Casillas blocca anche questa in tuffo basso.

62′ – Ancora Pellegrini tra i più propositivi della Roma. Il centrocampista controlla palla dalla distanza e tenta la conclusione, bloccata in due tempi da Casillas.

57′ – Brivido per Mirante. Corner dalla sinistra con Danilo che la prende di testa. Palla che esce di poco alla sinistra del portiere giallorossol

50′- Roma subito pericolosa due volte. Prima ci prova Cristante, trovando l’opposizione di Casillas, poi Pellegrini.

46′- Parte la ripresa.

PRIMO TEMPO

45′ + 1 – Finisce il primo tempo.

45′ – Ci sarà un minuto di recupero.

38′ – La sfortuna ferma la Roma. Dzeko mette a sedere la difesa del Porto e scarica il destro verso la porta, ma il pallone colpisce il palo.

35′ – Corner dal lato destro. Incornata di Dzeko ma la palla termina alta.

34′ – Punizione Roma dalla destra: cross di Pellegrini per Manolas che tocca di testa ma non riesce a deviare con forza verso la porta difesa da Casillas.

30′ – Prima occasione pericolosa del Porto. Fazio sbaglia il disimpegno e Fernando tenta la conclusione. Mirante blocca in tuffo basso.

29′ – Faccia a faccia tra El Shaarawy e Danilo dopo una serie di falli a vicenda non sanzionati dall’arbitro. Tutto chiarito tra i due.

27′ – Solito schema con Kolarov che riceve da El Shaarawy e crossa in mezzo. Casillas smanaccia, la palla arriva a Cristante che serve Pellegrini, ma la sua conclusione è debole e centrale.

18′ – Episodio dubbio nei pressi dell’area di rigore del Porto. Pepe tocca il pallone col braccio, ma per l’arbitro e il Var è tutto regolare.

11′ – Ancora pericolosi gli uomini di Di Francesco, stavolta in contropiede. Dzeko prova a servire Pellegrini in mezzo all’area, Brahimi devia e mette in fallo laterale.

7′Roma che inizia bene la gara e crea un’azione pericolosa dalle parti di Casillas. Sul cross di Kolarov, Dzeko non riesce ad arrivare a deviare il pallone verso la porta.

1′ – L’arbitro dà inizio della gara.

PREPARTITA

Ore 20.20 – Squadre in campo per l’ultima fase di riscaldamento prima dell’inizio della partita.

Ore 20.16 – Portieri di entrambe le squadre in campo per il riscaldamento.

Ore 19.55 – Anche il Porto si mette col 4-3-3. Pepe guida la difesa, in attacco giocano Fernando Andrade, Soares, Brahimi.

Ore 19.45 – Lo spogliatoio della Roma è già tutto pronto.

Ore 19.38 – La Roma è arrivata allo stadio.

Ore 19.30Di Francesco si affida al 4-3-3 per superare il Porto. In porta c’è Mirante, De Rossi guida la mediana con Pellegrini e Cristante mezzali. In avanti spazio al tridente Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.