Il Tornatora

Roma-Milan, contestazione da parte dei tifosi e fischi contro Kolarov. Parte della Curva Sud si svuota al 15′: “Non vi vogliamo neanche guardare” – FOTO

di Redazione

Dal punto di vista ambientale, come era preventivabile dopo il ko con la Fiorentina, non è stata certo una serata fredda per la Roma, oggetto di numerose proteste da parte dei tifosi presenti allo Stadio Olimpico. La squadra, in particolare Aleksandar Kolarov, è stata animatamente fischiata sia all’ingresso in campo per il riscaldamento sia quando è rientrata negli spogliatoi. I fischi sono poi continuati alla lettura della formazione, in particolare per Kolarov, Florenzi, Schick e Di Francesco. Applausi solamente per Zaniolo e De Rossi. Diversi cori contro Pallotta. Dopo aver dedicato una coreografia a De Falchi la Curva Sud si è in parte svuotata per protesta dopo l’esposizione di diversi striscioni “Oggi solo Antonio dobbiamo onorare… A voi non vi vogliamo neanche guardare” e “La Roma siamo noi, voi non siete un cazzo“. “Portate rispetto” il testo di altre cinque scritte affisse sui muretti. Fischi anche a fine primo tempo e ad inizio ripresa. Nel secondo tempo sono stati presi di mira anche Baldissoni e Florenzi al momento della sostituzione.