Il Tornatora

Roma da paura, Dzeko la salva

di Redazione

Regola numero uno: mai far arrabbiare l’uomo tranquillo. A Frosinone ci si sono messi il pessimo arbitro Manganiello (che lo aveva espulso a Firenze) , le scarpe da gioco, Goldaniga e il pubblico del Benito Stirpe. Un cocktail che ha scatenato Edin Dzeko che ha diviso la sua furia in due puntate. Prima, tra il 30′ e il 31′, ha ribaltato la partita che la Roma stava perdendo con merito: un gol e una splendida apertura che ha dato il là al gol di Pellegrini. Poi, con un colpo ancora più importante, ha regalato i tre punti ai giallorossi su assist di El Shaarawy. La squadra di Di Francesco per adesso ha salvato la classifica ma ci vorrà molto di più se si vuole arrivare quarti. Una piccola nota di mercato: Dzeko è in scadenza a giugno e l’Inter sembra essere interessata. Lo riporta Il Corriere della Sera.