Pagine Romaniste

Donazioni Roma: rotto il muro dei 500.000 euro

di Redazione

Corriere dello Sport (M.Filacchione) – Gianluca Mancini aveva detto: “Sono molto orgoglioso della mia società. La Roma ha aperto una campagna di donazione per l’ospedale Spallanzani e l’obiettivo è arrivare a 500mila euro. Noi giocatori e staff tecnico ci siamo impegnati in favore di questa iniziativa che ci ha colpito molto“. Poche ore dopo quel muro è caduto visto che le donazioni si avviavano a superare i 530mila euro. I giocatori giallorossi hanno dato un bel contributo donando l’equivalente di un giorno di stipendio e altre cifre liberamente stanziate raggiungendo quota 200mila euro. Altre sottoscrizioni sono arrivate da dirigenza e staff a cui si sono uniti sforzi di migliaia di persone, circa 2800 a ieri sera, tra tifosi, associazioni e Roma Club. Un altro fronte benefico è quello delle aste: il cimelio più ambito è la maglia indossata da Totti in Juve-Roma 3-2. Fino a ieri l’offerta più alta era di 1700 euro.