Roma Cares, murale per Gigi Proietti con la Regione. Fienga: “Un artista che ha lasciato una traccia indelebile nella mente dei romani e dei romanisti”

Un grande murale per omaggiare Gigi Proietti: sorgerà al Tufello, quartiere romano in cui è cresciuto il Maestro, grazie all’iniziativa condivisa da Roma Cares con la Regione Lazio, insieme ad Ater Roma.

L’opera, sostenuta dalla fondazione giallorossa, sarà realizzata dall’artista Lucamalonte su una facciata del lotto in cui Proietti ha vissuto la sua infanzia in via Tonale e avrà una superficie di 11 metri per 15.

“È il nostro modo per ringraziare uno dei volti più apprezzati dello spettacolo italiano”, ha spiegato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Sono certo che anche grazie a questa opera il sorriso sornione di Proietti continuerà, come è stato in tutti questi anni, a portare felicità ai romani”.

“Abbiamo deciso di realizzare un murale su un edificio popolare al Tufello per omaggiare un artista amato soprattutto dall’anima più verace e genuina di Roma, restituendolo anche a quella parte di città che lui ha vissuto e raccontato. La Regione insieme ad Ater e all’AS Roma, con la sua fondazione Roma Cares, ha voluto ricordare un attore, un uomo e un tifoso innamorato della sua città”, ha aggiunto Massimiliano Valeriani, assessore regionale alle Politiche Abitative.

“Affianchiamo con orgoglio la Regione in questa iniziativa in memoria di Gigi Proietti, un artista che ha lasciato una traccia indelebile nella mente dei romani e dei romanisti”, ha affermato il Ceo della Roma, Guido Fienga. “L’idea di poter imprimere la sua immagine nel quartiere in cui è cresciuto, con il sostegno di Roma Cares, ci onora in modo particolare”.

asroma.com

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A