Il Tornatora

Roma, Baldissoni rientra da Miami dopo l’incontro con Pallotta: “Stadio? Nessuno slittamento dei tempi” – FOTO e VIDEO

di Redazione

Pagine Romaniste (F.Biafora) – In questi giorni, oltre al calciomercato, in casa Roma uno dei temi principali è quello legato allo stadio. Lunedì Mauro Baldissoni, Fienga e Calvo si sono recati a Miami per parlare con James Pallotta. I tre questa mattina alle ore 12:10 sono atterrati a Fiumicino con il volo AZ 631. I dirigenti hanno discusso con il tycoon americano proprio dell’impianto di Tor di Valle: Pallotta infatti vorrebbe acquistare i terreni su cui sorgerà lo stadio versando quasi 100 milioni nelle casse di Eurnova. Così facendo l’americano sarebbe l’unico interlocutore con il Comune di Roma. Intanto, mentre si aspetta la relazione finale del Politecnico di Torino, proseguono gli incontri tra le parti per mettere a punto la Convenzione urbanistica e come si diceva già ad ottobre intorno a marzo si dovrebbe arrivare a votare la Variante. Queste le parole rilasciate dal direttore generale all’aeroporto:

Stadio della Roma? Nessuno slittamento dei tempi“.