Roma-Atalanta, le probabili formazioni e dove vederla: Dzeko e Mkhitaryan titolari, Calafiori sulla sinistra

 Pagine Romaniste (R.Gentili) – La matematica lascia ancora sperare. La sconfitta di domenica con il Torino (3-1) ha però notevolmente compromesso la qualificazione in Champions League, almeno attraverso il campionato. L’eventuale vittoria con l’Atalanta, tuttavia, potrebbe mantenere vivo quel pizzico di speranza che alberga nei sogni giallorossi.

Le formazioni arrivano alla sfida dell’Olimpico con animi diversi. I giallorossi sono reduci dalla sconfitta contro il Torino (3-1), mentre i bergamaschi sono saliti al terzo posto dopo la vittoria (1-0) contro la Juventus.

A differenza delle ultime partite di campionato, Fonseca tornerà a schierare la formazione titolare. Pau Lopez si rimpossesserà dunque della porta, Mancini si posizionerà in difesa insieme agli altri ex di turno Cristante ed Ibanez. Sull’out di destra riecco Karsdorp, mentre sulla fascia di sinistra si posizionerà Calafiori.

Squalificato dopo la doppia ammonizione rimediata con il Torino, Diawara sarà assente. Villar e Veretout cureranno quindi quindi la regia. Per uno squalificato che esce, uno rientra. Pellegrini farà infatti coppia con Mhkitaryan dietro a Dzeko. Pedro non è disponibile dacché domenica a fine primo tempo ha avvertito un fastidio muscolare.

Formazione tipo anche per Gasperini. Gollini tra i pali, linea difensiva a 3 consta dall’ex Toloi, Palomino e Romero. A centrocampo De Roon e Freuler, con Maehle sulla fascia destra e Gosens sull’altro lato. Il tridente offensivo vedrà invece Muriel e Zapata supportati da Messina.

ROMA-ATALANTA, DIRIGE CALVARESE: A MARZO L’ULTIMO VITTORIOSO PRECEDENTE

La gara verrà diretta da Gianpaolo Calvarese. Mauro Vivenzi e Filippo Valeriani saranno gli assistenti.  Quarto uomo Marco Piccinini. La Var è affidata a Michael Fabbri, Stefano Del Giovane all’Avar.

Il bilancio tra il fischietto di Teramo e la Roma è positivo. In 21 incontri i giallorossi hanno infatti raccolto 13 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte. Sorride anche l’ultimo precedente, la vittoria dello scorso 3 marzo contro la Fiorentina decisa dalla rete nel finale di Diawara. Durante questa stagione, poi, Calvarese ha diretto la Roma un’altra volta, anch’essa positiva: la vittoria per 5-1 contro il Bologna a dicembre.

Per quanto concerne i precedenti con l’Atalanta, invece, le gare dirette complessive sono 13: 7 vittorie, quattro pareggi e due sconfitte. In stagione, Calvarese ha già diretto la Dea in due occasioni: nel pareggio (1-1) con l’Udinese a gennaio e ad ottobre, quando la Sampdoria si impose al Gewiss Stadium per 3-1.

Quello di giovedì, inoltre, sarà il terzo incrocio tra Calvarese e Roma ed Atalanta. Entrambe le gare precedenti sono state avverse ai giallorossi. Nella stagione 2015-16 l’Atalanta vinse 2-0 all’Olimpico; nel 2018-19, invece, terminò 3-3 in casa dei bergamaschi.

DOVE VEDERE ROMA-ATALANTA

La gara tra Roma e Atalanta sarà visibile in diretta ed in esclusiva su Dazn. Per poterla vedere, occorrerà collegarsi all’app disponibile su tv e sui vari dispositivi mobili collegandosi al sito ufficiale della piattaforma. Coloro i quali hanno optato per l’offerta congiunta tra Dazn e Sky, potranno seguire la partita su Dazn 1 al canale 209 del digitale terrestre. Il racconto della sfida dell’Olimpico è affidato a Massimo Callegari. Alessandro Budel si occuperà del commento tecnico.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (3-4-2-1): Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Calafiori; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.
A disposizione: Mirante, Fuzato, Fazio, Juan Jesus, Reynolds, Santon, Bruno Peres, Perez, Mayoral.
Allenatore: Paulo Fonseca.
Indisponibili: El Shaarawy, Kumbulla, Pedro, Smalling, Spinazzola, Pedro,Zaniolo.
Squalificati: Diawara.
Diffidati: Veretout, Mancini.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Paolomino, Romero; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata.
A disposizione: Sportello, Rossi, Caldara, Djimsiti, Stutalo, Ruggeri, Lammers, Kovalenko, Miranchuk, Ilicic, Malinovskyi.
Allenatore: Giampiero Gasperini.
Indisponibili: Hateboer.
Squalificati:-
Diffidati: Freuler.

Arbitro: Calvarese.
Assistenti: Vivenzi-Valeriani.
IV Uomo: Piccinini
Var: Fabbri.
Avar: Del Giovane.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A