Riposo per Viña e Miki, El Shaarawy dall’inizio

Corriere della Sera (G. Piacentini) – “El Shaarawy per me è un titolare: è intelligente, ha esperienza, le sue caratteristiche mi piacciono tanto“. Parola di José Mourinho, che allunga la sua rosa (finora) ristretta.

Forse per la prima volta in carriera, l’ex milanista comincia una stagione dovendosi conquistare una maglia, ma la cosa non lo disturba. “Ad alti livelli – le sue parole – c’è tanta competizione, per cui devo accettare le decisioni del mister. L’attesa però vale il prezzo, bisogna saper aspettare e farsi trovare pronti“.

Moscardelli: “Per Totti mi taglio anche la barba…”

Il tecnico portoghese ha annunciato che il Faraone partirà dal primo minuto stasera contro il Cska Sofia. L’unica altra anticipazione riguarda Calafiori, anche lui titolare. Per il resto dovrebbe trovare spazio Smalling al fianco di Mancini, con Ibañez che potrebbe giocare a destra al posto di Karsdorp (e di Reynolds).

A centrocampo dovrebbe giocare Cristante insieme a uno tra Villar e Diawara; in avanti, oltre ad El Shaarawy, spazio a Carles Perez, Pellegrini e Shomurodov.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti