Righetti in terapia intensiva per un infarto

Corriere della Sera (G. Piacentini) – Grosso spavento, ieri pomeriggio per Ubaldo Righetti. L’ex difensore della Roma campione d’Italia del 1983, ha avuto un malore mentre giocava a padel con alcuni amici ed è stato ricoverato all’ospedale Sant’Andrea. 

Righetti, 58 anni, avrebbe avuto prima un leggero infarto, e poi altri due durante gli esami (la coronografia) a cui i medici lo stavano sottoponendo. Righetti si trova in terapia intensiva, dove è tenuto sotto stretta osservazione e la prognosi è riservata. 

Dopo esser stato per anni una voce radiofonica nell’etere romano, oggi l’ex giallorosso è uno stimato opinionista di Roma tv, dove analizza ogni partita della formazione di Paulo Fonseca insieme ad altri ex come Ruggero Rizzitelli e Vincent Candela. Pochi giorni fa un suo post sui social network aveva fatto scalpore tra la tifoseria romanista: aveva infatti pubblicato una foto mentre era a pranzo con Allegri.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A