Quel ragazzo che ha già un prezzo indecente

di Redazione

Sono i giovani d’oro, costosi come i grandi calciatori. Sono i ’99 copertina degli ultimi mesi, richiesti e corteggiati dai maggiori club: Gigio Donnarumma e Nicolò Zaniolo. La doppietta in Champions League contro il Porto ha permesso al duttile centrocampista della Roma di far viaggiare velocemente il suo nome in giro per l’Europa. Tanti osservatori e dirigenti, presenti martedì sugli spalti dell’Olimpico, hanno voluto approfondire la sua storia e il suo percorso. Come riporta Il Messaggero, lo stupore per l’affermazione del talento giallorosso non conosce confini. Un’esplosione unica, inarrestabile: nessuno al momento riesce a fissare un vero e proprio prezzo del suo cartellino. I 40-50 milioni di euro ipotizzati giorni fa appartengono al passato. Con questo ritmo Zaniolo, pagato appena 4,5 milioni di euro nell’ambito dell’affare Nainggolan, rischia di diventare l’italiano più caro del momento. Lui fa parte della Nazionale del presente del futuro. Il sogno del ct Roberto Mancini è quello di avvicinarsi al modello francese, una selezione trascinata dalla tecnica e dalla qualità del bomber dei record.