Pagine Romaniste

Corriere dello Sport – Roma, il futuro è già a Trigoria

di Redazione

Un futuro che è fatto di una rosa di 16-18 giocatori con i giovani più promettenti della Primavera che saranno coinvolti con sempre maggiore frequenza. E la Roma, quanto a giovani promettenti, non è seconda a nessuno. Tanto che solo nell’attuale Primavera, Campione d’Italia in carica, ci sono già almeno 6 elementi che Luis Enrique non faticherebbe – e in più di qualche occasione lo ha già fatto – a mandare in campo con i “grandi”. Tra questi c’è un nuovo acquisto, che sarà tesserato non appena la finestra di mercato di gennaio aprirà: si tratta del 18enne mancino Nico Lopez, ex Nacional Montevideo, che in tanti già indicano come nuovo fenomeno del calcio uruguaiano. E poi Federico Viviani, 19 anni, praticamente una certezza, tanto che De Rossi lo ha definito «mio erede». E ancora Valerio Verre, altro centrocampista. Poi Loic Nego, esterno di difesa francese preso la scorsa estate. E ancora, passando all’attacco, Gianluca Caprari, ormai esperto di prima squadra, e Junior Tallo, centravanti preso dal Chievo in grado di andare in gol con una facilità impressionante. La Roma sa bene di avere tanti gioielli in casa, per questo vuole dare il via all’operazione che vede la Primavera come vera e propria seconda squadra. Luis Enrique è stato scelto anche per questo: il tecnico è da sempre abituato a lavorare con i giovani. (…)
Corriere dello Sport – Alberto Ghiacci