Roma-Primavera-Bayern-festeggiamenti-foto-asroma

Reduce da due pareggi consecutivi in campionato e dalla sconfitta in Youth League contro il Manchester City, la Roma Primavera ritrova la vittoria per 3 a 0 contro il Crotone.

Risultato mai in discussione per i ragazzi di Alberto De Rossi che ci mettono 16’ per sbloccare l’incontro con Vestenicky. L’attaccante si ripete al 39’ siglando il 2 a 0. La terza rete giallorossa arriva nella ripresa grazie ad un rigore realizzato da Di Mariano che chiude in maniera definitiva il match.

La Roma consolida il primo posto e sale a 33 punti dopo 13 giornate.

IL TABELLINO:

ROMA: Marchegiani; Somma, Capradossi, Calabresi, Sammartino; D’urso (61′ Di Livio), Pellegrini, Adamo; Ferri (83′ Ndoj), Vestenicky (83′ Calì), Di Mariano.
A disp.: Pop, De Santis E., Belvisi, Paolelli, Soleri, Ricozzi, De Santis N., Taviani, Faiella
All.: De Rossi

CROTONE: Lewandowski; Assissi, Riggio, Serleti, Nicoletti; Cava, De Marco, Morabito (69′ Spagnolo); Pupa (74′ Drago), Otranto Codano (88′ Moio), Tripicchio.
A disp.: Calandra, Napoli, Castorina, Moriggi
All.: Tortora

Arbitro: Valiante di Nocera Inferiore. Assistenti: Pagnotta e Abagnara

Note. Ammoniti: Nicoletti, Riggio (C). Recupero: 0′ – 3′