Primavera, De Rossi: “Dobbiamo essere più concreti senza ripetere gli errori commessi col Chievo”

di Redazione

Alberto De Rossi, tecnico della Roma Primavera, ha parlato ai microfoni di Roma TV alla vigilia del match contro l’Inter di pari età. Queste le sue parole:

“Credo sarà una gara equilibratissima. Entrambe le squadre hanno ragazzi molto interessanti che possono cambiare l’inerzia del match. L’Inter ha nel reparto offensivo giocatori più temibili di quelli del Chievo, perciò bisogna stare molto attenti. Io posso accettare l’errore e anche un gesto tecnico dell’avversario, ma concediamo troppo a volte. Dobbiamo essere più concreti, ma è difficile parlare di questo: se tocchiamo 100 volte il pallone è più probabile sbagliare, se ne tocchiamo di meno il margine si restringe. Domani non dobbiamo ripetere gli errori commessi contro il Chievo, assolutamente”.